L’orologio delle stagioni 2016
12 Dicembre 2016
Un albero per ogni bambino nato
7 Ottobre 2017

A Torino il MAB UNESCO COLLINAPO è patrimonio di tutti

Biblioteca Nazionale - Auditorium Vivaldi

Sabato 23 settembre, ore 17, presso l’Auditorium “Vivaldi” della Biblioteca Nazionale di Torino, nell'ambito delle Giornate del Patrimonio 2017 e in collaborazione con l’Associazione Amici della Biblioteca Nazionale Universitaria, la Fondazione Albero Gemello onlus, IPLA, Etnotango LCMM e La Natura torna ad Arte si è svolto l’evento “A TORINO IL MAB UNESCO COLLINAPO È PATRIMONIO DI TUTTI”. L’evento gode del Patrocinio del Sito UNESCO della Riserva della Biosfera MaB CollinaPo.

Il tema “Cultura e Natura” indetto dal MIBACT ed è l’occasione di incontro aperto a tutti dove, oltre ai prestigiosi interventi degli Ospiti, una mostra fotografica e alcuni intermezzi coreutico-musicali, sono state presentate immagini, filmati e documentari sulle bellezze del comprensorio torinese, con un interessante confronto tra natura, patrimonio, arte, paesaggio, musica e danza. L’appuntamento è stato dedicato ai temi naturalistici, forestali, culturali, sociali e ambientali che la Riserva del MaB UNESCO CollinaPo ha messo in valore attraverso la prestigiosa nomina internazionale ottenuta nel 2016 su progetto del Parco regionale del Po e Collina Torinese.

La candidatura, che ha coinvolto 86 Comuni del Torinese, è stata resa possibile grazie a Istituto SITI e il sostegno di Gruppo IREN, Smat e GTT.

La Riserva della Biosfera CollinaPo è il primo caso di riconoscimento di Urban MAB in Italia. L’area geografica a forte presenza antropica è ricca di acque - come il fiume Po che con i suoi sette affluenti e ben 120 km di tratto orografico è il principale serbatoio di biodiversità nell’area torinese – a cui si uniscono colline ricche di scenari tra piane e declivi, borghi rurali, aree coltivate e splendidi boschi con crescente presenza di flora e fauna.

Sono intervenuti:
  • Lauro Laus, Presidente Consiglio regionale del Piemonte
  • Gen. Franco Cravarezza, Presidente Amici della Biblioteca Nazionale Universitaria
  • Alberto Testa, Fondazione Albero Gemello onlus
  • Igor Boni, Amministratore Unico IPLA, Istituto Piante da Legno e Ambiente
  • Ippolito Ostellino, Responsabile della Riserva MaB UNESCO CollinaPo ed esperto naturalista
Ha moderato il dibattito Monica N. Mantelli

Mostra: “IL BELLO CHE C’E’…NEL MAB COLLINAPO” Fotografie di Roberto Grano e Marco Borrelli. Immagini sulla delicata convivenza fra uomo e natura tra fiume, pianure e colline torinesi.

Sono stati eseguiti intermezzi musicali dedicati ad Astor Piazzolla per il suo 25° (1992-2017) a cura di ETNOTANGO LCMM estratti da “Piazzolla’s Daedalus”.

La data del 23 settembre delle Giornate Europee del Patrimonio coincide con l'inizio della stagione dell'Autunno che, unitamente alle altre ricorrenze stagionali, è tradizionalmente diventata alla Biblioteca Nazionale un punto di incontro per lo sviluppo di tematiche ambientali. In tale occasione- grazie ai danzatori di Etnotango LCMM – sono stati proposti in sequenza alternata con i contenuti dibattuti - alcuni quadri di tango argentino su basi musicali di Astor Piazzolla, tra cui Otoño una delle famose "Stagioni Porteñe” " in onore del suo venticinquennale. Un degno connubio con un altro Programma UNESCO: il tango è Patrimonio immateriale dell’Umanità dal 2009.

Scarica il Manifesto

Scarica l'invito
Dona ora