Una Quercia in Più

La fondazione Alberogemello Onlus con l’educatrice Michela Guerrera ha organizzato un momento di incontro e di laboratorio per bambini ricoverati nel reparto di Neuropsichiatria dell’Ospedale Infantile Regina Margherita di Torino, diretto dal prof. Vitiello, che ha sostenuto l’iniziativa. 
Un grande grazie alla dr.sa Baietto e a tutti i collaboratori.
Sulla linea della Stanza in più di David Zonta… Una Quercia in Più!!

E’ stato utilizzato il Kit realizzato in collaborazione con Asproflor Comuni Fioriti , simile a quello utilizzato a livello professionale, che consiste in componenti per la semina di ghiande che germinando produrranno querce. Ogni bambino ha preparato il suo contenitore, per lo sviluppo di due piantine, e nel progetto è già previsto l’accordo per la successiva messa a dimora nel parco di Stupinigi. 

In allegato un video che spiega la procedura 
https://www.youtube.com/watch?v=8xp-LsHIDzY

E’ stata un’ esperienza partecipata e costruttiva, in stretta unione con i principi dei progetti educativi e della difesa della Natura e dell’ambiente .

Ill kit, nato da una collaborazione di Asproflor Comuni Fioriti , la fondazione Alberogemello Onlus e l’Unione dei Comuni Montani Uncem, è stato inviato alle scuole che ne hanno fatto richiesta, preceduto da una presentazione a livello ufficiale in occasione della Festa dell’Albero 2020. I kit sono stati spediti in oltre 50 comuni e dati alle scuole che hanno aderito all’iniziativa.

https://www.facebook.com/Comunifioriti.it/videos/367123971045068 #alberogemello#torino#comunifioriti#asproflor#uncem#piemonte#npi#neuropsichiatriainfantile#oirm#ospedaleinfantilereginamargherita#cittàdellasalute#greenpea#quercia#cittaditorino#educare

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *