Le attività dell'Albero Gemello: Cosa propone e come realizza

Promuovere la sensibilizzazione operosa nei confronti del verde come bene comune: ciò significa agire per la realizzazione degli obiettivi di accrescimento delle aree verdi, con un’organizzazione e una gestione dei singoli progetti secondo modalità equiparabili alle logiche d’impresa.

Da ciò deriva la rilevanza dell’obiettivo specifico rappresentato dal creare occasioni di lavoro, capaci di aggregare diversificate figure professionali, qualificate da competenze atte sia a promuovere la componente della progettualità e dell’innovazione, delle iniziative della Fondazione, sia la componente operativa e di manutenzione delle opere progressivamente realizzate.

L’impegno operativo sarà altresì rivolto a sostenere la diffusione della cultura del verde e dell’albero come simbolo di vita, in particolare quale fonte energetica. L’organizzazione di momenti mirati a far crescere la sensibilizzazione e la cultura del verde quale bene comune, rappresenta da ultimo l’obiettivo presupposto e trasversale, volto a creare le condizioni per una diffusione della risposta operativa dei differenti soggetti, privati e pubblici, che necessariamente dovranno essere coinvolti.

L’idea che sta alla base della nostra Fondazione è la continua ricerca di senso dell’esperienza di vita in cui la risposta sia capace di coniugare l’espressione della vita umana con quella della natura. In questo legame l’uomo percepisce un significato allargato e aperto verso l’altro del suo esistere.

Cosa si propone

  • promozione per la creazione di un legame specifico tra l’evento di una nascita o un evento della vita e il connesso atto di piantare un albero
  • promuovere la sensibilizzazione nei confronti del verde pubblico

Come lo realizza

  • l’organizzazione di momenti mirati a far crescere la sensibilizzazione e la cultura del verde quale bene comune
  • promuovere iniziative volte a diffondere l’interesse per la salvaguardia, la valorizzazione e la diffusione del bene albero
  • organizzare e collaborare a seminari e convegni di studio aventi per tema l’ambiente
  • collaborare con il mondo della formazione professionale per l’organizzazione e la validazione di corsi tecnici inerenti all’ambiente
  • curare iniziative editoriali periodiche o monografiche