Concorso Fotografico Salva.Guardando

L’iniziativa, inserita nel tema “Cultura e Natura” delle Giornate Europee del Patrimonio 2017, invita a raccontare, attraverso immagini, l’ambiente che ci circonda nella sua dimensione naturalistica, culturale e paesaggistica, documentando come ciascuno concorre a modificarlo, a rispettarlo, a salvaguardarlo meglio.

La costante opera dell’uomo sulla natura trova la sua prima espressione letteraria nella “Naturalis Historia” di Plinio il Vecchio, trattato databile nel 77 d. C. da cui è derivato il termine scienze naturali. La Biblioteca ne custodisce una preziosa trascrizione manoscritta realizzata tra il XV e il XVI secolo per la famiglia Gonzaga con miniature attribuite alla scuola di Mantegna.
I partecipanti al concorso, su richiesta, possono consultare parte dell’opera per arricchire il corredo fotografico.

Il concorso fotografico “Salva.Guardando”, alla sua prima edizione, è organizzato dalla Associazione Amici della Biblioteca Nazionale Universitaria di Torino (ABNUT) e dalla Fondazione Albero Gemello Onlus. Gode della partecipazione di Istituto per le piante da legno e l’ambiente (IPLA) e Biblioteca Nazionale di Torino e della collaborazione con i fotografi Marco Borrelli e Roberto Grano. Il concorso beneficia del Patrocinio e contributo del Consiglio Regionale Piemonte.

La partecipazione al concorso è gratuita e aperta a tutti gli Istituti Scolastici Superiori interessati a partecipare con una classe o a un gruppo organizzato di studenti coordinati da un tutor istituzionale di riferimento.

Scarica il Regolamento completo del concorso

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *