Concorso Fotografico Salva.Guardando

L’iniziativa, inserita nel tema “Cultura e Natura” delle Giornate Europee del Patrimonio 2017, invita a raccontare, attraverso immagini, l’ambiente che ci circonda nella sua dimensione naturalistica, culturale e paesaggistica, documentando come ciascuno concorre a modificarlo, a rispettarlo, a salvaguardarlo meglio.

La costante opera dell’uomo sulla natura trova la sua prima espressione letteraria nella “Naturalis Historia” di Plinio il Vecchio, trattato databile nel 77 d. C. da cui è derivato il termine scienze naturali. La Biblioteca ne custodisce una preziosa trascrizione manoscritta realizzata tra il XV e il XVI secolo per la famiglia Gonzaga con miniature attribuite alla scuola di Mantegna.
I partecipanti al concorso, su richiesta, possono consultare parte dell’opera per arricchire il corredo fotografico.

Il concorso fotografico “Salva.Guardando”, alla sua prima edizione, è organizzato dalla Associazione Amici della Biblioteca Nazionale Universitaria di Torino (ABNUT) e dalla Fondazione Albero Gemello Onlus. Gode della partecipazione di Istituto per le piante da legno e l’ambiente (IPLA) e Biblioteca Nazionale di Torino e della collaborazione con i fotografi Marco Borrelli e Roberto Grano. Il concorso beneficia del Patrocinio e contributo del Consiglio Regionale Piemonte.

La partecipazione al concorso è gratuita e aperta a tutti gli Istituti Scolastici Superiori interessati a partecipare con una classe o a un gruppo organizzato di studenti coordinati da un tutor istituzionale di riferimento.

Scarica il Regolamento completo del concorso

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *